GranFondo WHYsport 2019, nuovo percorso e massima sicurezza

Novità per il percorso della quinta edizione della GranFondo WHYsport, in programma a Valdagno il 12 maggio 2019

La GranFondo WHYsport l’anno prossimo celebrerà il primo lustro di vita. E anche se sono passati pochi anni la gara ciclistica organizzata dalla Racing 2015 è già diventata uno dei più importanti nel panorama sportivo italiano.
L’edizione 2019 sarà caratterizzata da due novità che salvaguardano la sicurezza dei partecipanti e limitano i disagi per gli abitanti di Valdagno.

Nuovi percorsi per la GranFondo WHYsport 2019

Entrambi i percorsi previsti sono stati rivisti. I partecipanti della GranFondo 2019, sia quella da 80 km (dislivello d 1700 metri) che quella da 120 km (e qualcosa di più, visto il dislivello di oltre 2.700 metri), si contenderanno la vittoria pedalando lungo strade secondarie. Questa modifica è stata resa necessaria per due motivi: aumentare il livello generale di sicurezza del tracciato e incidere sempre meno nel traffico automobilistico del paese laniero.
Spariscono anche gli unici due incroci previsti nelle precedenti edizioni. Grazie alla perfetta gestione degli organizzatori e dei volontari, non hanno fatto registrare alcun problema o pericolo in passato. Ma è stata preferita questa scelta più sicura.
Mancano ancora pochissimi dettagli alla definizione del nuovo tracciato di gara, ma si preannuncia un percorso che farà piacere a quei ciclisti che combinano doti di resistenza e da scalatore.
Partenza e arrivo in PIazza Cavour invece sono confermatissimi.

1300 iscrizioni al massimo per la GranFondo WHYsport

Sempre per garantire la massima sicurezza ai ciclisti, è stato posto un tetto alle iscrizioni fissato a quota 1300 partecipanti. Un numero ridotto considerando anche che tra gli 800 e i 900 iscritti arriveranno dagli abbonamenti (la gara è tornata a far parte integrante del circuito Alé Challenge). Le adesioni sono state aperte l’1 novembre scorso e fino al 31 dicembre 2018 la quota di iscrizione è di 25 euro con ingresso assicurato nella prima griglia. Per le società con almeno 15 iscritti il costo di ogni adesione è ridotto a 20 euro.

 

 

Ph. credits: Archivio Sport Service

Lascia un commento